Martedì, 18 Settembre 2018 15:27

Andrea Inglese a Les Bouquinistes con “La civiltà idiota”

Il poeta e scrittore Andrea Inglese Il poeta e scrittore Andrea Inglese

Pistoia – Giovedì 20 settembre alle 18 presso la libreria indipendente Les Bouquinistes lo scrittore e poeta Andrea Inglese presenta la sua ultima pubblicazione “La civiltà idiota: saggi militanti”.

Insieme all'autore dialogherà Francesca Matteoni.

Ventuno articoli, ventuno spunti per cercare di capire la crisi – economica, intellettuale, politica – che ha caratterizzato questo ultimo decennio. Gli interventi raccolti nel volume sono apparsi sulla rivista “alfabeta2” durante i suoi primi quattro anni di vita, allora in formato cartaceo, tra il 2010 e il 2014. L’ultimo è invece uscito su “Nazione Indiana”.

Andrea Inglese (1967) originario di Milano, vive nei pressi di Parigi. È uno scrittore, traduttore e poeta. È stato docente di filosofia al liceo e ha insegnato per alcuni anni letteratura e lingua italiana all’Università di Paris III. Ha scritto saggi di teoria e critica letteraria, libri di prose e di poesia. Nel 2016, ha pubblicato perPonte alle Grazieil suo primo romanzo, Parigi è un desiderio. È uno dei membri fondatori del blog letterario Nazione Indiana. È nel comitato di redazione di alfabeta2. 

Andrea Inglese, poeta, romanziere, saggista e traduttore, ha scritto con lucidità sull’idiozia del nostro mondo, con la sua «palese stagnazione del pensiero critico, [...] la sempre più biliosa galassia progressista da una parte [e] dall’altra la proterva e malmostosa banda populista», dove è facile «convivere con l’ingiustizia, coabitare con il massacro» – dalla postfazione di Luca Lenzini.

 

Articoli correlati (da tag)