Mercoledì, 12 Luglio 2017 17:52

“Parole di Pietra”: a Sambuca i versi di undici artisti incisi su pietra

La stele di Francesco Guccini La stele di Francesco Guccini

di Andrea Capecchi

Sambuca Pistoiese – I versi di undici poeti, letterati e cantautori saranno incisi su stele di pietra serena, in un'esposizione permanente e diffusa nelle frazioni di Sambuca.

L'inaugurazione del progetto, dal nome “Parole di Pietra”, avverrà il prossimo 23 luglio alle ore 11 presso il Castello di Sambuca, in occasione della festa “Genti e Borghi della Sambuca”. Saranno presentate al pubblico e ai cittadini le undici opere che verranno collocate in mostra permanente in varie frazioni del comune di Sambuca a partire dal primo di agosto.

Ideatrice dell'originale iniziativa è Sabina Perri, di professione medico chirurgo con una passione per l'arte e già promotrice di eventi locali di cultura, musica e poesia.

“Come è nato il progetto? Una mattina, alla fine del mio turno di lavoro nel comune di Sambuca – ha raccontato – durante la consueta sosta al bar di Pablo Massaini sulla Porrettana ho espresso ad alta voce il desiderio di realizzare nel nostro territorio delle stele poetiche scolpite su pietra serena. Mi è sembrato un modo originale per valorizzare le frazioni del comune sparso di Sambuca, e per lasciare una traccia duratura dell'identità del nostro territorio, attraverso le parole di artisti e personaggi che, oltre ad essere amici, sono in qualche modo legati alla nostra Montagna. La mia idea è stata subito accolta con entusiasmo dagli amici presenti, che si sono subito attivati e hanno offerto il loro contributo per realizzare il progetto”.

Massimo Labanti ha tagliato e consegnato la pietra serena, il pittore Pablo Massaini e il maestro scultore Giorgio Fraino hanno scolpito le opere su pietra, il fotografo Angelo Celsi ha realizzato una galleria fotografica delle opere per la pubblicazione del catalogo della mostra.

Oltre alla stessa Perri, sono dieci gli artisti che hanno aderito all'iniziativa, donando i propri versi da incidere sulla pietra: il noto cantautore, musicista e scrittore Francesco Guccini, originario della frazione di Pavana e testimone di un forte legame con il territorio, il giornalista e romanziere Paolo Pasi, le poetesse Marzia Carocci e Adua Biagioli Spadi, lo scrittore Daniele Locchi, il filosofo Emanuele Martinuzzi, la scrittrice Claudia Piccini, la poetessa e fotografa Marina Marini Danzi, i poeti Francesco Perri e Leonardo Manetti.

L'iniziativa è realizzata con il patrocinio del Comune di Sambuca e con il sostegno delle associazioni Pro Loco delle frazioni di Sambuca.

 

 

Articoli correlati (da tag)