Speciali Reportcult: PISTOIA BLUES | PRESENTE ITALIANO


 
 

Mercoledì, 27 Settembre 2017 09:50

Al via il festival Presente Italiano con un doppio omaggio a Gianni Amelio

Gianni Amelio Gianni Amelio

di Andrea Capecchi

Pistoia – Domani, giovedì 28 settembre, prende il via a Pistoia la terza edizione del festival cinematografico Presente Italiano con un doppio omaggio a Gianni Amelio.

Sono infatti due i film del regista calabrese che verranno proiettati al Cinema Globo: alle ore 19.15 “L'intrepido” (2013, durata 104 minuti), vincitore di un Globo d'Oro come miglior attore al protagonista Antonio Albanese; alle ore 21,30 “La Tenerezza” (2017, durata 103 minuti), acclamato dalla critica e vincitore di quattro Nastri d'Argento.

“L'intrepido” narra la storia di Antonio Pane – magistralmente interpretato da Antonio Albanese – un quarantenne separato con un figlio ventenne musicista. In attesa di trovare un lavoro vero, Antonio si ingegna ogni giorno facendo il “rimpiazzo”: in pratica, per pochi spiccioli, sostituisce chi ha bisogno di assentarsi per qualche ora dal proprio posto di lavoro e non vuole essere scoperto. Pronto a qualsiasi occupazione e a cogliere sempre il lato positivo di ogni esperienza lavorativa, Antonio dovrà però misurarsi con un nuovo dolore prima di poter ritrovare il sorriso.

Ne “La tenerezza” Lorenzo, che in passato è stato un famoso avvocato, vive in un bel palazzo antico al centro di Napoli. Dopo qualche infortunio professionale, Lorenzo è caduto in disgrazia e anche la sua vita familiare ne ha risentito, facendogli negare apparentemente senza ragione l'affetto ai figli Saverio ed Elena. Egoista e brusco, compagno solo del nipotino Francesco che sottrae alla scuola per educarlo alla sua maniera, Lorenzo si ritrova a cambiare grazie all'arrivo nell'appartamento di fronte al suo di Fabio e Michela, una giovane coppia con due bambini piccoli che arriva dal Nord. In breve, Lorenzo mette da parte il suo modo di essere scorbutico e diffidente per diventare come uno di famiglia, finché una sera succede qualcosa che sconvolgerà l'esistenza di tutti.

Il tributo ad Amelio è realizzato in collaborazione con la Fondazione Turati. La proiezione di “L'intrepido” è a pagamento (intero 5 euro, ridotto 3 euro), la visione de “La tenerezza” è invece a ingresso gratuito.

 

Articoli correlati (da tag)