Venerdì, 09 Febbraio 2018 15:47

Tutto pronto per "AglianaDanza": giovani talenti protagonisti al Moderno

Un'immagine della passata edizione del concorso (foto di Andrea Gianfortuna) Un'immagine della passata edizione del concorso (foto di Andrea Gianfortuna)

Agliana - Manca ormai un mese a uno degli appuntamenti culturali più importanti della stagione aglianese, il concorso internazionale “AglianaDanza”.

La rassegna, giunta quest'anno alla quarta edizione, è in programma al Teatro Moderno sabato 10 e domenica 11 marzo, con esibizioni di danza classica, neoclassica, moderna e contemporanea.

Un significativo segnale di continuità per un evento che, dopo quattro anni, si sta consolidando e affermando come uno dei concorsi per giovani danzatori non ancora professionisti più seguiti e partecipati in ambito nazionale. Prova ne sono i numeri in costante crescita, sia delle scuole aderenti, sia degli allievi iscritti nelle varie categorie, oltre alla presenza di una giuria che anno dopo anno è aumentata in spessore e qualità.

Per l'edizione del 2018 il concorso vedrà la partecipazione di scuole di danza provenienti da quasi tutte le regioni del centro-nord Italia, con un incremento significativo rispetto alla scorsa edizione dal punto di vista numerico e qualitativo.

“La partecipazione di allievi sempre più preparati – hanno sottolineato gli organizzatori – ha contribuito a far salire il livello generale del concorso, nato per promuovere e valorizzare l'arte coreutica, ma capace anche di segnalare nuovi talenti meritevoli di borse di studio e di perfezionamento presso le più illustri Accademie di danza europee. Con l'occasione della presentazione della nuova edizione del concorso desideriamo inoltre augurare un buon lavoro a tutte le scuole iscritte, con un ringraziamento particolare a quelle del nostro territorio”.

Anche quest'anno “AglianaDanza” si avvale della direzione artistica di Elisabetta Bresci, Carlo Coda e Massimo Talone. Le iscrizioni sono state prorogate fino al termine ultimo del 19 febbraio.

Già resi noti i nomi dei sei giurati, tutti professionisti del settore di fama internazionale. A valutare i concorrenti saranno Oliver Matz, direttore della Tanz Akademie di Zurigo, Tadeusz Matacz, direttore della John Cranko Schule di Stoccarda, Michele Pogliani, talent scout ufficiale per la Codarts di Rotterdam, Eugenio Buratti, docente e coreografo, Luna Ronchi, docente e consulente artistica di eventi di danza, e Simone Lolli, coreografo, direttore artistico e coordinatore generale di numerosi concorsi internazionali di danza.

Articoli correlati (da tag)