Martedì, 06 Marzo 2018 16:20

A Les Bouquinistes “L'estate muore giovane”, romanzo d'esordio di Mirko Sabatino

Mirko Sabatino Mirko Sabatino

Pistoia – Giovedì 8 marzo alle ore 18 presso la libreria Les Bouquinistes (via dei Cancellieri, 5) si terrà un incontro con Mirko Sabatino e il suo primo romanzo, “L'estate muore giovane”.

Il racconto di un'infanzia, di un patto fatto con il sangue e l'acquasanta da un gruppo di ragazzini che si giura aiuto reciproco, ambientato nell'estate del 1963 in un piccolo paese del Gargano.

Con “L'estate muore giovane”, suo romanzo d'esordio, Mirko Sabatino ci riporta nell'atmosfera della Puglia agli inizi degli anni Sessanta. I Beatles hanno da poco registrato il loro primo disco, Martin Luther King annuncia il suo sogno all’America e in un paesino del Gargano tre ragazzini, Primo, Damiano e Mimmo, trascorrono le lunghe e afose giornate tra la piazza, i vicoli e il loro rifugio segreto sulla scogliera. Amici per la pelle come si può essere solo a dodici anni, condividono tempo e segreti.

Un giorno, un gruppo di teppistelli si accanisce su Mimmo e i ragazzini decidono di suggellare un patto di alleanza: quando uno di loro o della loro famiglia sarà vittima di un sopruso, i tre risponderanno con una vendetta proporzionale all’affronto. Ma gli eventi di quell’estate sonnolenta sterzeranno verso traiettorie brutali e inaspettate, e il patto verrà rispettato in modo sempre piú drammatico e disperato.

In un crescendo febbrile, il romanzo ci conduce in un viaggio dentro alla provincia, con i suoi orrori annidati nelle pieghe di un’apparente stabilità, inarrestabili come la fine della giovinezza che attende i protagonisti.

Mirko Sabatino è nato a Foggia nel 1978 e vive tra Roma e Nardò. Si è laureato in Scienze della comunicazione con una tesi in Semiotica sul rapporto tra montaggio nel cinema e montaggio in letteratura. Lavora come editor e redattore free-lance. “L'estate muore giovane” è il suo primo romanzo.

Articoli correlati (da tag)

Liberamente

Santomato Live