Speciali Reportcult: PISTOIA BLUES | PRESENTE ITALIANO


 
 

Martedì, 21 Luglio 2020 18:26

“Amarcord” inaugura “Notti Magiche” nell’arena di Montuliveto

Una scena di "Amarcord" di Fellini Una scena di "Amarcord" di Fellini

Pistoia – Sarà Amarcord di Federico Fellini, in una versione restaurata dalla Cineteca di Bologna, a inaugurare martedì 21 luglio “Notti Magiche”.

La rassegna di cinema all’aperto fino al 13 agosto a Montuliveto animerà uno dei parchi più belli della città di Pistoia, in un’arena estiva con un programma di 12 film. Basterà portarsi un telo per stare più comodi sull’erba e rispettare le norme di distanziamento (inizio film ore 21.30, a ingresso libero).

Proprio nell’anno del centenario dalla nascita del regista riminese, la rassegna inaugura con Amarcord sulla vita e i sogni ad occhi aperti di alcuni giovani dell’antico borgo di Rimini, nei primi anni ’30. Il film racconta un anno esatto di storia, dove si assiste ai miti, ai valori e al quotidiano di quel tempo attraverso gli abitanti della provinciale cittadina: la provocante parrucchiera Gradisca, la sciocca Volpina, una tabaccaia mastodontica, un ampolloso avvocato dalla facile retorica, un emiro dalle cento mogli, il matto Giudizio e un motociclista esibizionista.

La settimana prosegue mercoledì 22 luglio con L’uomo che comprò la luna, commedia di Paolo Zucca con protagonisti Stefano Fresi e Francesco Pannofino, ambientata nella bucolica Sardegna con i suoi panorami ancestrali e fuori dal tempo che fa da sfondo alla surreale vicenda di una coppia di agenti segreti italiani che indagano su chi sia diventato proprietario della Luna.

In programma giovedì 23, Il secondo tragico Fantozzi di Luciano Salce, secondo capitolo della saga incentrata sulle vicende dell'impiegato Ugo Fantozzi, ideato e interpretato da Paolo Villaggio, costretto a fare le ore piccole in ufficio per coprire le notti brave del suo superiore.

“Notti Magiche” è realizzato dal festival Presente Italiano, Associazione Spichisi e Amici di Montuliveto con il patrocinio del Comune di Pistoia, grazie al contributo fondamentale di Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e con la partnership di Unicoop Firenze – Sezione soci di Pistoia e Birindelli & Co. concessionaria BMW.

 

Articoli correlati (da tag)