Speciali Reportcult: Pistoia Blues


 
 

Sabato, 08 Agosto 2020 15:20

Fellini, Zurlini e Leone: il grande cinema italiano a Montuliveto

Una scena tratta dal film "La ragazza con la valigia" Una scena tratta dal film "La ragazza con la valigia"

Pistoia – Commedia, dramma, western nell'arena estiva di Montuliveto.

Sarà dedicata al grande cinema italiano - da I Vitelloni a La ragazza con la valigia fino a Per un pugno di dollari - l’ultima settimana di eventi all’interno di “Notti Magiche”, la rassegna di cinema all’aperto che si concluderà giovedì 13 agosto a Montuliveto, e che in queste settimane ha animato uno dei parchi più belli della città di Pistoia. Basterà portarsi un telo per stare più comodi sull’erba e rispettare le norme di distanziamento (inizio film ore 21.30, a ingresso libero).

Si parte lunedì 10 con un film a sorpresa dedicato al cinema italiano, proposto dall’organizzazione per recuperare la proiezione della scorsa settimana.

Martedì 11 agosto omaggio a Federico Fellini con “I Vitelloni” nella versione restaurata dalla Cineteca di Bologna. Nel passaggio dalla spensieratezza giovanile all’età adulta, troviamo cinque amici romagnoli, annoiati dalla vita di provincia e allergici a ogni forma di responsabilità. Leopoldo (Leopoldo Trieste), grande appassionato di teatro; Moraldo (Franco Interlenghi), con la testa sulle spalle; Riccardo (Riccardo Fellini) goliardico e infantile, sempre pronto ad appoggiare i suoi compagni in ogni piccola avventura, e infine Alberto (Alberto Sordi) e Fausto (Franco Fabrizi), che più di tutti si ritrovano drasticamente a fare i conti con i doveri della vita adulta.

Mercoledì 12, un altro classico anni ’60, con la proiezione in collaborazione con Titanus del film “La ragazza con la valigia” di Valerio Zurlini. Spaccato della provincia emiliana che vede come protagonista Claudia Cardinale e un amore socialmente impossibile, che si snoda sulle note di Mina e Celentano.

Giovedì 13, in occasione della recente scomparsa del musicista premio Oscar Ennio Morricone verrà proiettato “Per un pugno di dollari”, il capolavoro di Sergio Leone tra i più noti film western, e il primo della cosiddetta Trilogia del Dollaro, che ha come colonna sonora l’indimenticabile musica di Morricone e attore protagonista Clint Eastwood, che interpreta il solitario pistolero Joe.

 

Articoli correlati (da tag)