Speciali Reportcult: PISTOIA BLUES | PRESENTE ITALIANO


 
 

Martedì, 20 Ottobre 2020 18:04

Davide Maldi ospite della terza giornata di Presente Italiano

Una scena del film "L'apprendistato" di Davide Maldi Una scena del film "L'apprendistato" di Davide Maldi

Pistoia – Sarà il regista Davide Maldi, in sala per introdurre il suo docu-film “L’apprendistato” l’ospite speciale della terza giornata di Presente Italiano.

Il regista, che fu ospite del festival nel 2015, sarà in sala alle 21.30 al cinema Roma (via Laudesi, 6).

Presentato alla 72esima edizione del Locarno Film Festival e successivamente vincitore del Premio della giuria nella selezione Italiana.doc al 37esimo Torino Film Festival, il docu-film di Maldi si colloca in quella zona grigia che divide il documentario dal cinema di finzione.

Ambientato all'interno di un prestigioso collegio alberghiero (l’Istituto alberghiero Mellerio Rosmini di Domodossola, che ha formato generazioni di professionisti sparsi in ogni angolo del mondo), il film segue l'iniziazione di Luca, quattordicenne timido e dall'animo selvaggio, all’arte del servire. Quanto il giovane dovrà sacrificare della propria libertà e dell'adolescenza per lavorare al servizio dei clienti?

La terza giornata si aprirà alle ore 17.00 sempre al cinema Roma, con “L’agnello” primo lungometraggio di Mario Piredda, un dramma familiare ambientato in Sardegna in cui una ragazza userà tutta la propria dolcezza e caparbietà per convincere lo zio a fare le analisi e scoprire se quest’ultimo può essere il donatore di midollo che potrebbe salvare la vita del padre. Segue, alle 19, la replica de “Il sindaco del rione Sanità” di Mario Martone.

Romano, classe 1983, Davide Maldi si è diplomato alla Scuola romana del fumetto. Nel 2011 ha realizzato il documentario “Sul fiume”, racconto di viaggio di tre ragazzi su una piccola barca lungo le acque del Tevere. Nel 2012 ha collaborato con l’agenzia di ricerca sociale Codici Ricerche e con U.N.A.R., realizzando il documentario 8 a mezzogiorno - Appunti dal Sud Italia. Ha realizzato la regia video di molti spettacoli teatrali e ha lavorato per la realizzazione di format televisivi e spot pubblicitari. Dal 2011 inizia il sodalizio artistico insieme a Lorenzo Maffucci e Nicola Ruganti. Insieme creano l’associazione culturale The Year Punk Broke e realizzano il film Frastuono (2014).

 

Articoli correlati (da tag)