Lunedì, 12 Febbraio 2018 16:05

“Il sonno della ragione genera mostri” in scena al Macn di Monsummano

Un particolare dell'acquaforte di Goya "Il sonno della ragione genera mostri" Un particolare dell'acquaforte di Goya "Il sonno della ragione genera mostri"

Monsummano Terme - Uno spettacolo su Goya, Lorca, Picasso e la Spagna tra pittura, poesia e violenza.

Tre artisti, tre geni dell'arte e dello spettacolo, visionari e poetici, impegnati ognuno in maniera diversa per narrare l'anima spagnola di fronte alla violenza, sono i protagonisti dello spettacolo che giovedì 15 febbraio, alle ore 21.15, sarà presentato al Museo di Arte Contemporanea e del Novecento di Monsummano Terme, nell'ambito del decimo Premio Internazionale d'Incisione “Città di Monsummano Terme” che vede Picasso e la Spagna quali protagonisti di questa edizione.

Francisco Goya è malato, sordo, allucinato dalle sue visioni e da quello che la guerra napoleonica ha prodotto in Spagna. Si è rinchiuso nella casa detta "La Quinta del Sordo", alla periferia di Madrid, insieme con la sua amante Leocadia, e ha dipinto sulle mura streghe, mostri, diavoli...: le pitture negre. Un medico gli viene in aiuto...

Federico Garcia Lorca è in prigione, senza sapere il perché. I falangisti hanno deciso di uccidere il poeta, forse per la sua omosessualità, forse per appropriarsi delle sue terre, forse.... Troppi forse, ancora oggi, e nessuna certezza. Solo, il poeta confonde la realtà con la finzione: il teatro. I personaggi della sua opera "La casa di Bernarda Alba" invadono lo spazio e...

Pablo Picasso, nel suo studio di Parigi, riceve una donna: una nuova amante? No, è stata inviata dal governo repubblicano per chiedere al pittore di dipingere una grande tela per il padiglione spagnolo della Esposizione Universale di Parigi, che abbia come soggetto il primo bombardamento aereo della storia dell'umanità su civili inermi. Hitler e Mussolini hanno fatto questo primo esperimento su Guernica...

Tre luoghi, tre storie, un solo monito valido ancora oggi, quello inciso da Goya su uno dei suoi "Capricci": il sonno della ragione umana genera atrocità.

La performance, scritta e diretta da Orlando Forioso, vede la partecipazione degli attori del Teatro dei Garzoni: Massimo Bartolesi, Marco Bertini, Tania Giorgetti, Camillo Massa, Francesca Panteri, Lisa Papini, Tania Pasquinelli, Deborah Pellegrino, Erica Quarri e Lorenzo Spadoni.

Per partecipare all'evento, ad ingresso gratuito, è obbligatoria la prenotazione ai seguenti numeri telefonici: 0572 952140 - 366 5363331.

L'iniziativa è organizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia.

Articoli correlati (da tag)

Liberamente