Martedì, 15 Maggio 2018 17:46

Il "sorriso di Anna" splende allo Spazio

Una scena dello spettacolo "Il sorriso di Anna" Una scena dello spettacolo "Il sorriso di Anna"

di Raffaele Totaro

Pistoia – Un “Giovedì Siderale” diverso quello andato in scena la scorsa settimana allo Spazio con “Il sorriso di Anna”.

Il sorriso non è solo quello di Anna, la protagonista della nuova produzione della compagnia Teatro di Mezzanotte, ma anche quello dell’autrice Alessandra Butelli qui in veste anche di regista e cantante che ha scritto un testo dove racconta le pene amorose della giovane Anna.

Nei locali della libreria “Lo Spazio di via dell’ospizio” gli amori di Anna prendono voce e forma di monologhi interpretati da Umberto Ponzio, Francesca Cipriani, Andrea Sabatini, Marco Tognozzi, tutti perfettamente calati nell’intimità del testo. Anna ha il volto e la voce di Letizia Lupino e l’accompagnamento musicale è curato da Alessio D’Agostino.

Il “trattato sull’amore”, come lo ha definito la stessa autrice, è un bel viaggio tra amori passati, amori desiderati, addii, litigi, riappacificazioni, desiderio e speranza. Perché l’amore in fondo è un bellissimo viaggio, da fare in due con la persona giusta da tenersi ben stretta. Ed Anna alla fine troverà l’uomo giusto per lei. Sarà amore eterno? Citando la canzone di Gazzè, Silvestri e Fabi, che fa da chiusa allo spettacolo, in fondo “l’amore non esiste. Esistiamo io e te”.

Dopo “Il sorriso di Anna” e l’enorme successo della “Cena dei Cretini”, la compagnia Teatro di Mezzanotte tornerà con il nuovo spettacolo il 10 giugno al teatro Yves Montand di Monsummano, dal titolo “All’ombra del Campanile”.

Articoli correlati (da tag)