Lunedì, 28 Gennaio 2019 15:42

Pistoia, al Bolognini va in scena “Einstein e me” con Gabriella Greison

L'attrice e regista Gabriella Greison (foto di Marina Alessi) L'attrice e regista Gabriella Greison (foto di Marina Alessi)

Pistoia - Al Piccolo Teatro Bolognini, giovedì 31 gennaio, alle 21, andrà in scena il monologo “Einstein e me” con Gabriella Greison, che ne firma anche la regia.

Proposto dall’Ordine degli Ingegneri di Pistoia con la compartecipazione del Comune di Pistoia, lo spettacolo vedrà anche il coinvolgimento delle scuole superiori di primo e secondo grado che avranno la possibilità di conoscere il mondo di Albert Einstein e delle persone a lui strettamente legate. Prima fra tutte Mileva Maric.

“Einstein e me” narra la storia di Mileva Maric, unica donna ammessa al corso di laurea in Matematica e Fisica al Politecnico di Zurigo, in anni in cui le donne che vogliono studiare, in particolare le materie scientifiche, non hanno vita facile. E’ il 1896 e Mileva ci riesce. E’ intelligente, preparata, tenace. Riscatta tutte le ragazze che vorrebbero e non possono, che non ce la fanno a combattere la sua battaglia, subendo i pregiudizi del tempo. Mileva vuole dimostrare a se stessa e al mondo che una donna può realizzare i suoi sogni. Tra i suoi compagni di corso c’è un giovane di nome Albert Einstein. I due iniziano a frequentarsi. Si sposano e restano insieme per vent’anni, scrivendo una delle pagine più belle e fondamentali della fisica: la teoria della “relatività ristretta” che porterà Albert al Nobel e al successo.

Sullo sfondo della società di quegli anni la regista narra, attraverso la voce di Mileva, e grazie alle ricerche fatte tra Zurigo e Berna, la vita privata e professionale di due eccezionali intelligenze, che insieme faranno figli, viaggi, studi, riflessioni, discussioni, fino ad arrivare al divorzio, ai prestigiosi riconoscimenti di Albert e all’oblio di Mileva che avrà precluso il successo come scienziata.

Oggi, attraverso Gabriella Greison, anche lei fisica e scienziata, Mileva racconta il suo percorso privato e professionale, offrendo la possibilità di conoscere, da una prospettiva inedita, la vita di Albert Einstein.

Lo spettacolo è a ingresso gratuito su prenotazione, fino ad esaurimento posti. Per info e prenotazioni per lo spettacolo, visitare il sito https://greison.ordineingegneri.pistoia.it/.

 

Articoli correlati (da tag)